Il riepilogo è l’ultimo step immediatamente precedente all’invio vero e proprio della campagna email.

riepilogo invio email

In questa fase è possibile visualizzare:

  • i principali parametri della campagna (titolo, oggetto, lista)
  • la dimensione in Kb del template (dimensione massima consentita per l’invio 400kb)
  • il numero di destinatari selezionati
  • la stima del tempo necessario per effettuare l’invio della campagna email

Cliccando sull’icona modifica in corrispondenza delle varie voci è possibile ritornare alla fase desiderata e apportare delle modifiche. É inoltre possibile visualizzare un’anteprima della email che si sta per inviare cliccando sul bottone apposito (si aprirà una finestra che consentirà di vedere il messaggio nella sua interezza).

Sempre in questo step è inoltre possibile:

1. Aggiungere Allegati
Ad ogni messaggio possono essere allegati dei files. Per allegare un file alla newsletter, clicca su “Aggiungi allegato” e selezionalo dal tuo computer.
Se desideri allegare più files, ripeti l’operazione tante volte quanti sono i files da allegare. Per cancellare dei files allegati erroneamente clicca sul cestino.
Maggiori informazioni sull’invio di email con allegati

2. Aggiungere Immagini Embedded
Spuntando la voce “Allega le immagini direttamente alla email” sarà possibile incorporare le proprie immagini direttamente all’interno dell’email. Il risultato finale sarà quello di permettere al destinatario di ricevere un’email già completa di tutte le immagini, che altrimenti andrebbero scaricate, poiché riferite ad un link. Per approfondimenti sull’efficacia dell’inserimento delle immagini direttamente nel testo dell’email cliccare sul seguente link: Allegati & Immagini Embedded.

3. Visualizzare e/o modificare la versione testuale
Cliccando l’apposito bottone è possibile visualizzare e modificare come apparirà il mailing in versione testuale. Il mailing in versione testuale verrà visualizzato solo dai dispositivi o client di posta che non riescono a visualizzare correttamente il codice HTML.

Come viene calcolato il tempo di invio stimato un’email?

Il calcolo del tempo stimato viene effettuato sulla base di tre parametri:

  • il numero di destinatari e dunque di email da inviare
  • la velocità in email/ora a disposizione dell’account
  • la presenza o meno di allegati o immagini embedded (per info)

Nel caso in cui il tempo di invio risulti per te eccessivamente lungo, puoi valutare l’ipotesi di effettuare un upgrade di velocità cliccando su Upgrade. Aumentando la tua disponibilità di email oraria, infatti, potrai inviare più velocemente le tue campagne.

Invio immediato o posticipato

Una volta visualizzato il sommario dell’invio potrai decidere di fare un invio immediato o di programmare la data e l’ora di invio posticipato. In quest’ultimo caso la tua newsletter verrà inviata automaticamente il giorno e all’ora stabiliti.

Per ultimare la procedura di invio , clicca sul bottone Invia

Campagne EMAIL